Vedi più dettagli

Siero olio viso per pelli secche, che dona luminosità ed elasticità all'incarnato. Consigliato per la sera.

Prezzo di listino: 21,78 €

15,17 €

Prezzo Contenuti: 13.27€/10ml€

Prezzo di listino: 21,78 €

15,17 €

Prezzo Contenuti: 13.27€/10ml€

O

Prezzo Contenuti: 13.27€/10ml€

Dettagli

Il siero viso in olio PuroBio basa la sua azione su una miscela di nutrienti come olio di cocco e babassu e burro di cacao, karitè e cupuaçu, che ripristinano il film idrolipidico, lasciando la pelle morbida ed elastica.

Contiene inoltre principi attivi funzionali come il complesso AP3 dalle proprietà antiossidanti e rigenerative.

Migliora l'aspetto della pelle e dona alla pelle luminosità ed elasticità.

Indicato per pelli secche e mature e per i primi segni del tempo.

Questo prodotto è stato testato per il nickel ed è adatto ai vegani.

Composizione

CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, POLYGLYCERYL-3 POLYRICINOLEATE, OLEA EUROPAEA (OLIVE) FRUIT OIL*, COCOS NUCIFERA (COCONUT) OIL*, ORBIGNYA OLEIFERA SEED OIL*, BUTYROSPERMUM PARKII (SHEA) BUTTER*, HYDROLYZED OLIVE FRUIT*, THEOBROMA GRANDIFLORUM SEED BUTTER*, THEOBROMA CACAO (COCOA) SEED BUTTER*, SODIUM HYALURONATE, CITRUS NOBILIS (MANDARIN ORANGE) PEEL OIL, GLYCERIN, VITIS VINIFERA (GRAPE) FRUIT EXTRACT*, OPUNTIA FICUS-INDICA STEM EXTRACT*, PRUNUS ARMENIACA (APRICOT) KERNEL EXTRACT, LYCIUM BARBARUM FRUIT EXTRACT*, VACCINIUM MYRTILLUS (MYRTLE) FRUIT EXTRACT*, TOCOPHERYL ACETATE, PARFUM (FRAGRANCE), LIMONENE, AQUA (WATER), CITRIC ACID, SODIUM BENZOATE, SODIUM DEHYDROACETATE, POTASSIUM SORBATE, TOCOPHEROL.

* Ingredienti biologici

Opinione farmaceutica

Completa il trattamento con il contorno occhi e la crema viso della stessa linea.

Modalità di utilizzo

Agitare prima dell'uso. Versare 5 gocce di prodotto e massaggiare su viso e collo fino a completo assorbimento. Applicare la sera dopo la pulizia del viso.

Domande su PuroBio Siero in Olio 15ml

Non ci sono ancora domande, sii il primo a farne una!
Fai una domanda

Opinioni di PuroBio Siero in Olio 15ml

Aggiungi opinione