Miopia: come evitare che aumentino le diottrie

,

Non vedere da lontano o avere una vista offuscata per gli oggetti lontani è un problema della vista che riguarda molte persone. Tende a comparire tra i 10 e i 23 anni ed è un fenomeno che è possibile prevenire. Scopri come prevenire la miopia.

Lo sviluppo inarrestabile della tecnologia e l’aumento progressivo delle ore che trascorriamo davanti a dispositivi elettronici hanno favorito l’aumento della miopia. Per questo motivo, se vuoi evitare l’insorgere di altre patologie della vista, è fondamentale prenderti cura della salute dei tuoi occhi.

Di norma, dovrai controllare la vista ogni due anni. Ma, se sei miope, i controlli devono essere più frequenti, soprattutto nel periodo che va dall’infanzia ai 20 anni. Inoltre, quando si hanno più di 4 o 5 diottrie, non solo è necessario fare attenzione alla correzione necessaria. Cioè, non solo bisogna recarsi da un ottico, ma è necessario anche valutare lo stato generale della retina e dell’occhio. Per farlo, dovrai recarti dall’oculista.

Fattori che possono favorire l’aumento della miopia negli adulti

Gli esperti di oftalmologia concordano sul fatto che la miopia è un difetto della morfologia degli occhi che, generalmente, corrisponde a un fattore genetico. Tuttavia, affermano anche che i fattori ambientali o lo stile di vita possono incidere significativamente, anche se su questo punto esistono opinioni divergenti.

Le persone che lavorano prevalentemente con la vista da vicino potrebbero avvertire pseudomiopia o una miopia falsa. In questi casi, la vista offuscata avviene a causa di un eccessivo utilizzo del meccanismo di messa a fuoco oculare. 

In questo modo, dopo un lungo periodo di lavoro sotto queste circostanze, potresti notare difficoltà a mettere a fuoco e vedere la lontano. Tuttavia, questa situazione non è preoccupante, poiché dopo un riposo lo stress visivo scomparirà e recupererai una buona vista. Se non riesci a eliminarlo, forse la tua vista da lontano è diminuita.

D’altro canto, devi sapere che esiste una relazione tra la rifrazione della miopia e la quantità di tempo che trascorri all’aria aperta. La miopia migliora con alti livelli di luce.

Allo stesso modo, gli adulti che soffrono di diverse patologie in altre aree del corpo, devono fare attenzione non solo a queste, ma anche alla salute dei propri occhi. Ciò è dovuto al fatto che l’evoluzione di altre patologie potrebbe incidere sulla vista.

Consigli per prevenire la miopia

Per mantenere la tua acuità visiva nelle migliori delle condizioni, puoi prendere nota dei seguenti consigli e raccomandazioni. Ricorda che, se vuoi che questi siano efficaci, non basta solo tenerli in considerazione, ma sarà necessario anche metterli in pratica.

  • Mantieni la giusta distanza. Quando si tratta di guardare lo schermo di un dispositivo elettronico o di leggere un libro o una rivista, ricorda che non è consigliabile avvicinarsi troppo. Tieni presente che devi mantenere sempre la giusta distanza.
  • Passa del tempo all’aria aperta. Per mantenere in forma la tua salute visiva, è consigliabile uscire dagli spazi chiusi ed esercitare la tua vista periferica. Ricorda inoltre di prenderti cura e proteggere gli occhi con occhiali dotati dei filtri consigliati in ciascun caso.
  • Evita di leggere in posizione distesa. Se leggi in posizione distesa, causerai uno sforzo aggiuntivo per la postura e per gli occhi. Il miglior modo per leggere è comodamente seduti.
  • Prenditi cura dell’alimentazione. Mantenere un’alimentazione sana influisce su tutti i sistemi e gli organi del corpo umano. Per questo motivo, la vista non è estranea al modo in cui mangi. Se vuoi che i tuoi occhi si mantengano in forma, la tua dieta non solo deve essere equilibrata. Dovrà, inoltre, essere ricca di vitamine A, C ed E.
  • Fai riposare gli occhi. Sei una di quelle persone che passano la giornata lavorativa davanti a uno schermo? Se è così, ricorda che, quando arrivi a casa, è consigliabile non continuare ad affaticare gli occhi. In altre parole, evita in gran parte di usare dispositivi mobili per far riposare la vista dopo una lunga giornata di lavoro.
  • Usa l’illuminazione adatta per non affaticare gli occhi. In molte attività quotidiane, affatichiamo gli occhi. Questa situazione, a lungo andare, potrebbe rappresentare un problema per mantenere in perfette condizioni la salute visiva. Cosa puoi fare? Evita di leggere con poca luce o di guardare la TV al buio. La luce indiretta ti aiuterà a non sforzare gli occhi più del dovuto.
  • Regola 20-20. Anche se devi usare la vista da vicino più di quanto consigliato, puoi evitare la miopia e l’affaticamento della vista. Gli esperti consigliano di sollevare lo sguardo ogni 20 minuti per circa 20 secondi e guardare un oggetto che si trova a una distanza di circa 20 piedi (5 metri). In questo modo, eviterai di effettuare sforzi extra con gli occhi.
  • Esercizi per la vista. La vista è uno dei 5 sensi che più abbiamo paura di perdere. Per questo, puoi prendertene cura effettuando una serie di esercizi per gli occhi.
  • Controlli regolari alla vista. Se non soffri di alcuna alterazione della vista e di alcuna patologia, dovrai sottoporti a una visita oculistica almeno ogni due anni. Tuttavia, nel caso dei bambini e degli adulti con miopia, è consigliabile farlo ogni anno.

Come vedi, noi di Mifarma by Atida Plus cerchiamo sempre di darti consigli di salute e bellezza relativamente semplici da applicare. Metti in pratica questi suggerimenti e migliora le tue abitudini quotidiane per prenderti cura della salute dei tuoi occhi. Parlaci della tua esperienza nei commenti.

Reme Navarro Escrivá

Farmacista e Nutrizionista. Laureata in Farmacia all'Università di Valencia nel 2007 e laureata in Nutrizione nella stessa università nel 2009. Da più di 15 anni dedicata al mondo della farmacia e della salute. Tra una riunione e l'altra, scrivo questo blog scegliendo gli argomenti che considero più interessanti su temi di salute e cura della persona.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *